2016

23499465534_17e54a2bce_z

Un giorno una psicoterapeuta mi chiese di pensare a una caratteristica di mia madre che potessi riconoscere in me. Subito pensai alla vanità.

Al piacere sottile e dolce della vanità femminile.  

Fino a non molto tempo fa mia madre aveva sempre un rossetto, un vestitino o una cremina da comprare.

Amava vedersi bella, forse anche immaginarsi bella, prima ancora di esserlo.

Annunci

3 pensieri su “2016

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...