MARRONI SCIROPPATI AL RUM

A Soriano nel Cimino la raccolta di marroni è stata notevole. Dopo anni bui per colpa del parassita Cinipide quest’anno finalmente un buon raccolto sia di qualità che di quantità. Ho pensato bene di fermare l’autunno dentro un bel vasetto! Ecco a voi i marroni sciroppati al rum!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Per prima cosa devo togliere la buccia alle castagne. Arrivo ad un chilo e le metto a bollire in poca acqua per circa 15 minuti.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Le scolo e a questo punto devo togliere la pellicina. Meglio mettersi dei guanti per evitare di scottarsi troppo le dita. Ora in una pentola capiente metto i marroni privati della pellicina, 500 grammi di zucchero di canna, un bel pezzo di bacca di vaniglia che avrò inciso per tutta la sua lunghezza e un bicchiere di rum.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Lascio sobbollire dolcemente per circa un’ora. Poi come per le marmellate trasferisco i marroni dentro dei vasi di vetro bel lavati ed asciugati. Li chiudo e metto a testa in giù fino a che non si saranno freddati per creare il sottovuoto. Effettivamente sbucciare tante castagne non è piacevole (fatto questo poi è tutto in discesa!), ma vi assicuro che sono una vera delizia.

Buon appetito!

 

Annunci

6 pensieri su “MARRONI SCIROPPATI AL RUM

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...