FRITTELLE DI FARINA DI CECI E ZUCCHINE

Queste frittelle sono versatili, facili e veloci da fare. Piacciono anche a Luca e questo mi rende felice perchè lui è un osso duro. Uso molto spesso la farina di ceci. E’ una vera risorsa. Con un po’ di fantasia si possono fare frittelle con le verdere di stagione che più ci piacciono.

Ecco gli ingredienti di queste stuzzicanti frittelle:

  • 100 gr. di farina di ceci
  • 40 gr. di farina di frumento “2”
  • 130 gr. di acqua
  • una punta di cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • un cucchiaino di curcuma
  • una zucchina media
  • sale, olio evo e erba cipollina

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

In una ciotola di vetro metto le farine, il sale , il bicarbonato, la curcuma e l’erba cipollina. Mescolo bene e piano piano aggiungo l’acqua facendo attenzione a non formare grumi. Lascio riposare la pastella per 15 minuti, poi aggiungo la zucchina grattugiata e mescolo ancora. Nel frattempo scaldo bene il testo per piadine solo leggermente unto. Quando e caldo metto un piccolo mestolo di pastella al centro e lo allargo un po’. Lascio cuocere per un paio di minuti da un lato e poi giro con una paletta di legno. Vedrete come la curcuma sparerà il suo bel colore arancione intenso.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Faccio rosolare la frittella da entrambi i lati fino a che non si formerà una pellicina croccante e colorata.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Posso gustare queste frittelle da sole oppure avvicinarci una insalatina di rucola gentile con le prime mele che già stanno facendo capolino dai banchi di frutta.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Buon pranzo!

Annunci

2 pensieri su “FRITTELLE DI FARINA DI CECI E ZUCCHINE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...