BOMBETTE VEGANE ALLA CREMA DI LATTE DI COCCO

bomboloni di pasta madre imbottiti di crema vegana

Non avrei mai pensato che bombette imbottite di crema e ciambelle fritte potessero essere così leggere. Il problema è che siccome vanno giù che è una bellezza se ne mangiano troppe. Dovrete stare attenti a questo piccolo inconveniente.
Questi gli ingredienti della pasta che userò per bombette e ciambelle:

  • 400 gr. di farina di frumento “0”
  • 50 gr. di farina di frumento integrale
  • 100 gr. di lievito madre
  • 190 gr. di latte di riso
  • 60 gr di olio evo
  • 90 gr di zucchero di canna
  • un cucchiaino di vaniglia in polvere
  • la scorza grattugiata di un limone

La sera metterò in una ciotola le farine con lo zucchero, la vaniglia, la buccia di limone e mescolerò bene facendo prendere aria alle farine. In un’altra ciotola scioglierò bene la pasta madre con il latte di riso a temperatura ambiente. Verserò poi il contenuto nella ciotola delle farine e mescolerò aggiungendo alla fine anche l’olio. Passerò il tutto sulla spianatoia e impasterò per circa cinque minuti. Mi aiuterò con della farina perchè il composto è abbastanza morbido e quindi un pochino appiccicoso. Metterò la mia palletta a lievitare per tutta la notte in un posto tranquillo e lontano dalle correnti d’aria. Al mattino riprenderò la palletta e la impasterò di nuovo velocemente poi la stenderò fino ad un’altezza di circa un centimetro. Con un bicchiere formerò le bombette in questo modo.

bombetteCon i ritagli formerò delle ciambelle. Metterò poi il tutto di nuovo al riparo per la lievitazione per circa sei ore.

bombololi e ciambella

A questo punto potrò decidere se cuocere le mie bombette e ciambelle al forno.

bombette al forno

Oppure fritte in abbondante olio evo o  di girasole. L’olio d’oliva è certamente il più sicuro avendo il punto di fumo intorno ai 210°, ma aggiungerà un gusto meno delicato alla vostra frittura. L’olio di girasole ci darà una frittura più delicata, ma meno sicura perchè il punto di fumo dell’olio di girasole è intorno ai 130°. Decidete voi per il meglio. Io di solito uso l’olio d’oliva.bombette fritte

ciambelle fritte

Scolerò bene bombette e ciambelle dall’olio in eccesso e le passerò nello zucchero di canna frullato. Sono molto buone anche così, ma potrò decidere di riempire le bombette con della crema al latte di cocco.

Ingredienti crema di latte di cocco

  • 400 gr di latte di cocco
  • 30 gr. di farina di riso
  • 10 gr di amido di mais
  • 60 gr. di zucchero di canna
  • mezzo cucchiaino di vaniglia in polvere

In una pentola bassa che si può mettere al fuoco mescolerò la farina di riso, l’amido di mais, lo zucchero e la vaniglia. Poi aggiungerò il latte di cocco lentamente senza formare grumi. Quando il composto sarò omogeneo lo metterò sul fuoco a fiamma moderata. Non smetterò mai di mescolare con il mio mestolo di legno fino a che la crema non inizierà a bollire. Un paio di minuti sempre mescolando continuamente e la crema sarà pronta. La toglierò la fuoco e la lascerò riposare fino a che non diventerà tiepida. Allora la metterò nella tasca da pasticcere per riempire bene le mie bombette.

bombette fritte ripiene

La versione al forno è sicuramente più leggera, ma che piacere vederle esplodere nell’olio bollente!

Ecco la mia bombetta che si mette in posa.

bombolone fritto

Buona merenda a tutti!

Annunci

Un pensiero su “BOMBETTE VEGANE ALLA CREMA DI LATTE DI COCCO

  1. Penso sia limitativo confinarle alla sola merenda. Risultano godibili anche a colazione o a fine pranzo, o quando se ne ha voglia. Consiglierei, se posso permettermi, di aggiungere un pallottoliere vecchio modello per tenere il conto delle degustazioni prolungate.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...